Search in our areas

ITA
Nuovo anticorpo monoclonale contro la Sclerosi Multipla

Un aspetto importante della Sclerosi Multipla è l'imprevedibilità della patologia: una condizione estremamente disturbante e destabilizzante per la persona che ne è affetta. Per le forme primarie e progressive di malattia, recentemente è stato approvato un nuovo farmaco che porta interessanti novità. Si tratta di un anticorpo monoclonale che attacca e distrugge l’antigene contro cui è stato diretto: in questo caso, una proteina delle cellule B del sangue. Pratico da somministrare e con effetti collaterali contenuti, risulta attivo anche nelle forme più comuni della patologia, aiutando a prevenire i danni che la SM può provocare.

Un aspetto importante della Sclerosi Multipla è l'imprevedibilità della patologia: una condizione estremamente disturbante e destabilizzante per la persona che ne è affetta. Per le forme primarie e progressive di malattia, recentemente è stato approvato un nuovo farmaco che porta interessanti novità. Si tratta di un anticorpo monoclonale che attacca e distrugge l’antigene contro cui è stato diretto: in questo caso, una proteina delle cellule B del sangue. Pratico da somministrare e con effetti collaterali contenuti, risulta attivo anche nelle forme più comuni della patologia, aiutando a prevenire i danni che la SM può provocare.

La sclerosi multipla non conosce le buone maniere

Cookies helps us to provide our services. Using these services , you agree to use of cookies on our part. OK